Italiani Sbagliati

 

Storia e Storie dei rimasti

Italia, Slovenia, Croazia DV, 54′
Gennaio 2010

Al termine della II guerra mondiale, l’Italia sconfitta militarmente, paga i conti ai vincitori: tutta l’Istria passa alla Jugoslavia, comprese le cittadine costiere del Quarnero e la provincia dalmata di Zara, in cui gli italiani avevano rappresentato sempre la maggioranza della popolazione. Con la ridefinizione dei confini, cui fecero seguito gravi episodi intimidatori anti italiani da parte jugoslava, gran parte della popolazione italiana della penisola decide di abbandonare la propria casa. È un esodo che sconvolgerà come mai prima di allora il quadro demografico locale. Solo da Pola, su 32.000 abitanti, se ne andranno 29.000.
Alcuni italiani decidono di rimanere comunque.

Lingua – Italiano
Regia – Diego Cenetiempo
Sceneggiatura – Francesco Cenetiempo
Fotografia – Diego Cenetiempo
Montaggio – Diego Cenetiempo
Musiche – Thomas Balin
Produzione – Pilgrim Film, Il Ramo d’Oro Editore



Lascia un commento