Far Away Is Home – La storia di Clely

Italia, Australia
Gennaio 2012, HD, 35′

Clely Quaiat è partita da Trieste quand’era bambina: erano gli anni Cinquanta, e con la sua famiglia, si è imbarcata per l’Australia. Si stabilisce ad Adelaide, ma Clely è una ragazzina curiosa, irrequieta, e presto decide di andare a cercare quelle fantasie e quei sogni che aveva coltivato per anni, fino a scoprire un luogo lontanissimo in cui non si poteva entrare: i Northern Territories, terra aborigena. Con lei ha i suoi due bambini, e un giorno incontra un uomo, figlio del capo aborigeno di quei territori, Terry Yumbulul, e per Clely comincia un’altra vita ancora. L’isola di Wigram, dove vive per anni, senza acqua corrente né elettricità, in una casa che lei e Terry si costruiscono da soli, ai margini di una spiaggia bianca, con coccodrilli e serpenti sempre in agguato, quell’isola diventa la sua vera casa, ma il ricordo di Trieste non la abbandona mai. Una triestina in terra aborigena, questa è la storia di Clely.

Lingua – Italiano, Inglese
Regia – Diego Cenetiempo
Sceneggiatura – Chiara Barbo
Fotografia – Raffaele Rago
Montaggio – Diego Cenetiempo
Produzione – Pilgrim Film, Cividin – Your Travel Planer



Lascia un commento